Le ultime sul Filobus

on .

Le ultime sul Filobus  “Eur - Tor de’ Cenci”

Nella riunione della Commissione Mobilità del IX Municipio tenuta in data 16 gennaio 2020 è andata in scena la morte del Filobus.

Infatti il Presidente della Commissione Giulio Corrente aveva invitato la progettista del Filobus della società Roma Metropolitane, per essere aggiornati sugli ultimi sviluppi della questione ed in particolare sui risultati della VIA (Valutazioni di Impatto Ambientale).

L’arch. Margherita Meloni di R.M. ha messo a conoscenza i Consiglieri e noi cittadini presenti alla riunione che i risultati relativi alla VIA: dall’impatto ambientale, alla qualità dell’aria; dagli studi economico-finanziari, ai benefici dell’opera (utilizzo del filobus da parte dei cittadini); ecc. non erano tali per la Regione da portare ad un giudizio positivo.

Per questi motivi il parere della Commissione Regionale è stato NEGATIVO, decretando così la fine del tanto contestato progetto del Filobus “Eur-Tor de’Cenci”.

Inutile dire che alla notizia i 2 esponenti del Comitato: Mario Turco e lo scrivente Guido Basso hanno gioito, come quasi tutti i Consiglieri presenti.

La caparbietà, la perseveranza e il tanto impegno nel ribadire in tutte le sedi: Municipio, Comune e Regione che era un’opera inutile e dannosa, alla fine sono state premiate.

In tutti questi anni e soprattutto negli ultimi mesi, come Comitato di Quartiere, siamo intervenuti direttamente sui Consiglieri delle Commissioni interessate, abbiamo fatto conoscere le tante negatività dell’opera motivandole con dovizia di particolari, puntigliosamente su tutti gli aspetti. Abbiamo insistito anche quando tutti ci dicevano che non c’era più nulla da fare perché ormai l’opera era arrivata ad un punto troppo avanzato e quindi si sarebbe realizzata comunque. Non è stato così!

Ora bisogna cambiare progetto e passo

Già durante la seduta della Commissione l’Assessore alla Mobilità del nostro Municipio Alessandro Drago ha parlato della possibilità del prolungamento della Metropolitana B dalla Stazione Laurentina fino a Mostacciano, Eur-Brunori, Tre Pini-Villaggio Azzurro, Spinaceto, Tor de’ Cenci. E ci è stata chiesta una richiesta ufficiale su uno Studio di Fattibilità che abbiamo già inviato.

Vedi allegato

Sarebbe bellissimo se si verificasse quello che come C.d.Q. chiediamo da moltissimi anni. Bisogna battere il ferro mentre è ancora caldo e richiedere e ribadire che la soluzione è quella di una mobilità che preveda o un trenino (il nostro Trenino Pontino) o una metropolitana.

I 37 milioni forse aumentabili di altri 20, sono nel nostro piatto e dobbiamo impedire che prendano altre vie per mano dei soliti marpioni sempre pronti a manipolare le situazioni per favorire interessi privati invece che quelli dei cittadini.

Quindi, come al solito, staremo sul “pezzo” col fiato sul collo su chi dovrà decidere e vi informeremo tempestivamente sul prosieguo della nuova situazione.

E’ chiaro che in tutta questa vicenda il merito non è solo del nostro C.d.Q. ma va dato anche ai tanti Consiglieri di tutte le parti politiche che ci hanno sostenuto, aiutato e che alla fine sono riusciti a capovolgere il risultato finale. A tutti il ringraziamento più sentito da parte del Comitato e di tutta la popolazione di questo quadrante.

Questo sito si avvale di cookie tecnici e, con il tuo consenso, di cookie di profilazione, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information